L’OROLOGIO DELLA VITA:IL SEGRETO DELLA SALUTE ULTRACENTENARIA.

Teano Tenuta San Massimo
16 Dicembre 2017
Ore 16:00

             L’invecchiamento cellulare è un’alterazione metabolica che nasce nella cellula, alla base di tutte le malattie croniche (diabete, ipertensione, cardiopatie, cancro ecc..): si tratta dell’ Inflammaging. L’inquinamento ambientale e l’alimentazione sono concausa (talvolta la principale) di tale processo. Controllando questi due aspetti possiamo intervenire con successo al fine di riequilibrare le nostre cellule, riparando i danni metabolici causati dall’accumulo di tossine. Ciò ci consente di:

– migliorare direttamente o indirettamente il metabolismo di proteine, carboidrati, e grassi (per esempio dimagrire e mantenere più facilmente un adeguato Indice di Massa Corporea);

– migliorare le funzioni endocrino-metaboliche età correlate nell’uomo e nella donna;

– invertire l’evoluzione delle malattie neurodegenerative.

– invertire il danno da arteriosclerosi;

– controllo delle sindromi autoimmuni;

– prevenire il cancro;

 

L’incontro si propone di offrire ai partecipanti una visione globale delle ultime novità in ambito nutrizionale e verrà esposto ed approfondito il tema dell’alimentazione come quotidianità della nostra famiglia e come stile di vita.

Perché sostenere la ricerca sulla riprogrammazione cellulare

Una ricerca molto singolare unica e tutta italiana: combattere le alterazioni epigenetiche alla base dello squilibrio della cellula tumorale nel tentativo di riprogrammarne il genoma attraverso un ripristino dei suoi corretti segnali. Questo fenomeno potrebbe cambiare il paradigma scientifico dell’immortalità della cellula neoplastica. Un articolo pubblicato nel 1988 su Cancer Letter dell’Istituto di Medicina del Lavoro dell’Università di Trieste insieme a ricercatori dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano è la premessa su cui si basa la nostra ricerca: studiare i tumori come se fossero patologie reversibili. I dati mostravano infatti come fattori del microambiente embrionario fossero in grado di riprogrammare le cellule tumorali, riconducendole ad un comportamento normale.

Sostienici, se puoi.

 

Programma:

“Presentazione della Fondazione DD Clinic in memoria di G. Squeglia. “

Presidente: Ventriglia Maria Luisa

Programma e Relatori

Cellule Staminali Vegetali: Germogli e Gemme

Francesco Dott. Di Tuoro

Ghiandola Pineale “L’interruttore Biologico”

Dott. A. Del Buono

Combattere le patologie con l’alimentazione:”Il Digiuno Terapeutico”

Dott. A. D’Orta

Differenze tra le  coltivazioni convenzionali  e Biologiche

Dr.Nicola De Monaco

Concluderanno

Dott.ssa Luz Marina Donninelli

               chef Michele Neri

Ospite d’Onore: M° Antonio Pompa

 

Stage Anti-Age